Dotchidabe, l’acchiappatutto

Dotchidabe è il gioco elettronico realizzato da Takatoku Toys nel 1983. Il protagonista del passatempo è Dotchi Man, uno stravagante ometto a caccia di banconote. Prima di entrare nel vivo dell’avventura, occorre decidere quale dei due ingressi varcare. Una porta conduce nel Regno del Denaro e l’altra nel Regno delle Ossa. Quale sia la scelta iniziale, è sempre quella giusta per raccogliere le monete. Due i livelli di abilità: G1, amatore e G2, professionista. La meccanica è identica, ma aumenta il numero e la velocità di movimento degli oggetti. Dotchidabe si articola in quattro schemi di gioco: Bone Kingdom (G1/G2), Money Kingdom (G1/G2), King of Bone (G3) e Gioco di Memoria (G4). Analizziamo brevemente le principali caratteristiche di ciascuno.

SCHEDA
Azienda: Takatoku Toys
Nome: Dotchidabe
Genere: Azione
Anno: 1983
Schermo: LCD
Orologio/Sveglia: Si
Categoria: Gioco Tascabile/Pocket Game
Alimentazione: Batteria a Bottone 2x LR44
Dimensione/ Peso: 6,3 x 12 x 1,2 cm-95g.

Regno delle Ossa (Bone Kingdom)

La situazione da affrontare per il piccolo protagonista è alquanto pericolosa. Dotchi Man, infatti, attende che sbuchi il Money Snakes, il Serpente del Denaro. Appena uscito, lo raggiunge e prende le monete infilzandole con un bastone appuntito. Altresì, evita di essere colpito dalle ossa lanciate dal perfido Re delle Ossa.

Regno del Denaro (Money Kingdom)

Ancora a caccia di  monete! Dotchi Man con un guadino in mano cerca di catturare gli uccelli del denaro. Nello specifico, dall’Albero del Denaro si alzano in volo i Money Birds che in seguito si dirigono verso il protagonista.

 

Re delle Ossa (King of Bone)

Qui entra in gioco una buona dose di fortuna. In pratica, Dotchi Man sceglie una posizione a piacere tra quattro disponibili. In seguito, il Re delle Ossa lancia le ossa che cadono in tre direzioni prestabilite. Se Dotchi Man non è colpito dall’osso, compaiono nel display i Money Birds, per congratularsi della vincita. Non è previsto punteggio.

Gioco di memoria

Questo schema di gioco mette a dura prova la memoria visiva. Nello specifico, occorre replicare la sequenza dei tre personaggi che compaiono nel display. Il risultato massimo è di venti punti.

Punteggio

Regno del Denaro: 10 punti per ciascun Money Birds catturato. Regno delle Ossa: ogni volta che si infilza il Money Snake si ottengono 10 punti. Il record massimo è di 19.900 punti.

Dotchidabe è un passatempo di qualità. Il sistema audio accompagna l’evolversi dell’azione con brevi melodie e semplici segnali acustici.

 

© Riproduzione riservata