La Sirenetta

La Sirenetta è il gioco elettronico da polso realizzato da Tiger nel 1992. La protagonista dell’avvincente avventura è Ariel, bellissima sirena, nata dalla penna dello scrittore danese Hans Christian Andersen nel 1837. Il potente Tridente è caduto nelle mani di Ursula, malvagia strega dei mari. Un tempo, l’arnese era tenuto dal saggio re Tritone, il padre di Ariel. Scopo del passatempo, dunque, è di recuperare il Tridente evitando i gorghi lanciati da Ursula e gli assalti delle due perfide murene: Flotsam e Jetsam. Le conchiglie giganti sono indispensabili ad Ariel per bloccare i mulinelli e ripararsi dai morsi delle murene. La Sirenetta si articola in quattro missioni a difficoltà crescente. La meccanica di gioco non cambia, ma aumentano gli attacchi degli avversari. Ogni livello va completato entro un tempo prestabilito.

SCHEDA
Azienda: Tiger Electronics
Titolo: La Sirenetta
Modello: 27-117
Genere: Azione
Anno: 1992
Display: LCD
Orologio/Sveglia: No
Categoria: Gioco Elettronico da Polso
Alimentazione: Batteria a Bottone 1xSR54
Dimensione e Peso: 24 x 5 x 1,5 cm- 50g.

Punteggio

Ogni conchiglia raccolta vale 20 punti; evitare un gorgo, 50 punti, bloccare un vortice, 100 punti e respingere un mulinello verso Ursula 200 punti. Raccolto il tridente, si conquista un bonus di 500 punti. Terminato il livello di gioco, ogni secondo di tempo rimasto vale 10 punti.

 

La Sirenetta è un passatempo divertente. Il sistema audio accompagna l’evolversi del gioco con brevi melodie e semplici effetti sonori. Manca la funzione orologio e sveglia.