L’Acchiappa Frittelle

L’Acchiappa Frittelle è il gioco elettronico distribuito da Polistil nel 1981. Si sa che il lavoro di cameriere è piuttosto faticoso. Per svolgere al meglio questo ruolo servono una buona manualità e una forte resistenza agli sforzi. La scenetta si svolge in un lussuoso ristorante. Il protagonista non è un semplice cameriere, nel senso che non serve solo ai tavoli. E’ anche un abile acrobata poiché deve prendere al volo le frittelle lanciate dal cuoco e servirle al cliente. Due i livelli di abilità: Game A, facile e Game B, difficile. La meccanica di gioco è identica, ma aumenta il numero e la velocità di movimento delle frittelle.

SCHEDA
Azienda: Polistil – prodotto Vtech
Nome: L’Acchiappa Frittelle
Serie: Time & Fun
Modello: VG42
Genere: Azione
Anno: 1981
Schermo: LCD
Orologio: Si
Categoria: Gioco Tascabile
Alimentazione: Batteria a Bottone 2x LR44
Dimensione/ Peso: 9,5 x 6 x 1 cm- 50g.

Punteggio

Ogni frittella servita al cliente vale 1 punto. Il record massimo è di 9.999 punti.

L’Acchiappa Frittelle è un passatempo divertente. La struttura esterna è di plastica. Il sistema audio accompagna ogni azione con semplici effetti sonori e brevi melodie. L’Acchiappa Frittelle fa parte della serie Time & Fun composta da altri sette titoli: All’arrembaggio, Banana Sbang, El Condor Pasa, Il Cacciatore Cacciato, Il Cocco Rubato, La Grande Fuga e La Sonnambula. In tutti i modelli è presente nella parte frontale un’elegante mascherina di metallo, mentre i comandi sono formati da due o quattro pulsanti. Un’altra caratteristica è la piccola asta di metallo sul retro del gioco che consente di tenerlo in piedi su un piano di appoggio. Apprezzabile la presenza del cronometro, della data e del Time2 che consente di impostare un fuso orario. Il gioco elettronico, prodotto dall’azienda Vtech o VTL, è stato distribuito nel mercato italiano da Polistil con il nome di Schiacciapensieri.

© Riproduzione riservata