Safebuster

Safebuster è il gioco elettronico realizzato da Nintendo nel 1988. Il protagonista è un agente di polizia che cerca di impedire a Willy Bomber di svaligiare la banca. Il malvivente, salito sul tetto dell’istituto di credito, inizia a lanciare le bombe con lo scopo di far saltare la porta del caveau. La guardia, per evitare l’azione criminosa, raccoglie con un recipiente gli esplosivi gettati dal bandito. Nel contenitore, però, possono alloggiare solo tre ordigni alla volta e per svuotarlo occorre dirigersi verso uno dei due condotti collocati ai lati del locale. Usando il canale a sinistra dello schermo, le bombe, scaricate al suo interno, sprigionano una fiamma che rimbalzando fino al tetto va a colpire le casse delle munizioni di Willy, causando una devastante esplosione. Due i livelli di abilità: Game A, facile e Game B difficile. La meccanica di gioco è identica, ma aumenta il numero e la velocità di movimento degli ordigni. Inoltre, un coperchio chiude per poco tempo i condotti di scarico.

SCHEDA
Azienda: Nintendo
Nome: Safebuster
Serie: Multi Screen
Modello: JB-63
Genere: Azione
Anno: 1988
Schermo: LCD
Orologio/Sveglia: Si
Categoria: Gioco Tascabile/Pocket Game
Alimentazione: Batteria Bottone 2xLR44
Dimensione/ Peso: 12 x7,5 x 2,3 cm-150g.

Punteggio

Ogni bomba raccolta vale 1 punto. Il record massimo è di 999 punti.

Safebuster è un passatempo di qualità. Il gioco elettronico si colloca nella serie Multi Screen che si compone in tutto di quindici titoli: Donkey Kong, Green House, Squish, Mickey Donald, Mario Bros, Rain Shower, Pinball, Bomb Sweeper, Gold Cliff, Zelda, Donkey Kong 2, Life Boat, Oil Panic e Black Jack. La caratteristica di tutti i modelli è la presenza di due schermi a cristalli liquidi (LCD). Mentre i comandi, in base al tipo di gioco, sono formati da due o quattro pulsanti o da un bottone e la croce direzionale. Nel progetto iniziale di Safe Buster, la scena doveva svolgersi in un carcere, con Willy che lancia le bombe per liberare un detenuto e da qui la sigla JB che sta per Jail Breaker. Il sistema audio accompagna l’evolversi dell’azione con brevi melodie e semplici effetti sonori.

© Riproduzione riservata