Turtle Mania

Turtle Mania è il gioco elettronico realizzato da Micro Games of America nel 1990. Scopo del passatempo è distruggere i duri mattoni con l’ausilio di una piccola tartaruga e schivare le insidie che ostacolano la missione. In pratica, bisogna far rimbalzare la testuggine sopra una porzione di erba in modo da colpire e frantumare i blocchi presenti in cima allo schermo.  Alcuni mattoni lampeggiano, se distrutti, rilasciano un gadget che ha l’effetto di aumentare la lunghezza della barra. Turtle Mania si compone di quattro  livelli e ognuno è formato da sei schemi a difficoltà crescente. La meccanica è identica, ma nell’area di gioco compaiono alcuni ostacoli fissi o mobili. Inoltre, aumenta la velocità di movimento della tartaruga.

SCHEDA
Azienda: Tomy
Titolo: Turtle Mania, tartaruga
Modello: MGA 240
Genere: Azione
Anno: 1990
Display: LCD
Orologio: No
Categoria: Gioco Tascabile
Alimentazione: Batteria Stilo 1x AA
Dimensione e Peso: 16 x 10 x 1,5 cm-65g.

Punteggio

Ogni mattone ha un valore di 100 punti. Demolire il blocco che lampeggia, fa vincere 1000 punti.

Turtle Mania è un passatempo immediato. La struttura esterna di plastica è decorata con un’etichetta autoadesiva. Il sistema audio accompagna l’evolversi del gioco con brevi melodie e semplici segnali acustici. Il gameplay di Turtle Mania riproduce la dinamica di rimbalzo della pallina sulla barra del popolare videogioco arcade Arkanoid, sviluppato da Taito nel 1986.

© Riproduzione riservata