Wildfire, il Flipper elettronico

Wildfire è il gioco elettronico prodotto dall’azienda Parker Brothers nel 1979. Si tratta di un simulatore del flipper. L’obiettivo è di raggiungere il punteggio più alto. Wildfire permette di giocare in solitario o sfidare fino a quattro avversari. Ciascun concorrente ha cinque palline per ogni partita. E’ possibile calibrare la velocità e la direzione della biglia.  Come ogni flipper che si rispetti, anche Wildfire non va percosso troppo. Infatti, se si premono i pulsanti di gioco più di due volte in un secondo, compare la parola “tilt”. Conseguenza è la perdita della pallina e dei punti totalizzati. Tre i livelli di abilità: Sp1 principiante, Sp2 intenditore e Sp3 esperto. La meccanica di gioco è identica, ma aumenta la velocità di movimento della pallina.

SCHEDA
Azienda: Parker Brothers
Titolo: Wildfire, flipper
Modello: 2400
Genere: Azione
Anno: 1979
Display: LED
Orologio: No
Categoria: Tabletop o gioco da tavolo
Alimentazione: Batteria Stilo 6x AA
Dimensione e Peso: 21 x 13 x 5 cm- 250g.

Il biliardino elettrico ha riscosso per decenni un ampio successo in tutti i bar e nelle sale giochi. Dalla metà degli anni novanta, però, i flipper sono stati soppiantati dalle slot machine e dai videogiochi.

Wildfire è un passatempo di ottima fattura. La struttura esterna del flipper è realizzata completamente in plastica. Il display è a LED o a diodi a emissione luminosa. Il sistema audio accompagna l’evolversi dell’azione con semplici effetti sonori.

© Riproduzione riservata